Sito nel centro della metropoli lombarda, nota per i suoi ritmi veloci e frenetici, è nato OTIVM , in uno spazio di circa 400 mq e proprio da un’idea di N+M Design Studio.
All’interno di un building realizzato da Giò Ponti, gli architetti e designers di N+M Design Studio trovano la giusta ispirazione per creare una location che rivoluziona e trasforma i classici standard architettonici per dar vita a nuove forme che richiamano i canoni della pittura rivoluzionaria e metafisica di Giorgio De Chirico.
Attraverso un lavoro che mescola i principi dell’interior design a quelli puramente architettonici, viene realizzata una location che si contraddistingue per una forte atmosfera teatrale e surrealista.
 
La pavimentazione in resina scandita da linee sinuose che riprendono le linee morbide ed in movimento del tetto, sembra voler accogliere e al contempo abbracciare il cliente, immergendolo in una location estremamente suggestiva.
Archi dalle linee pulite e neoclassiche sono stati realizzati appositamente per evidenziare e creare la prospettiva, accentuata da uno sfondo di tonalità giallo/arancio che mira a creare immagini volutamente indefinite e che giocano sulla libera interpretazione di chi le osserva. La scala che porta al soppalco del locale viene supportata da un’imponente colonna neoclassica dipinta per metà di colore vinaccia e per metà di blu notte che ricorda le nuances della tavola colori di de Chirico. 

Candidato al RESTAURANT&BAR DESIGN AWARDS
Il 3 ottobre 2019 OTIVM partecipa al Restaurant& Bar Awards, un concorso riconosciuto a livello mondiale dedicato alla progettazione di spazi per bar e ristoranti. Giunto al suo undicesimo anno e con format provenienti da oltre 70 paesi in tutto il mondo, copre ogni spazio immaginabile, dalle navi agli aeroporti, dai musei ai furgoncini per hamburger, dai venerati luoghi stellati Michelin al fugace dinamismo dei pop-up.

Shopping Basket