PIKY TEMPORARY BAR

Dall’idea di far nascere, all’interno di un contenitore non utilizzato, una location
“a tempo determinato”, quindi esclusivamente per la stagione estiva, nasce il
Piky Temporary Bar, nel centro storico di Reggio Calabria, creato e realizzato da N+M Studio.

E proprio da questa consapevolezza di provvisorietà gli architetti trovano la giusta ispirazione per realizzare una location che gioca sul concetto del “non finito”. A rimarcare questo concetto vi sono, ad esempio pareti sulle quali sono disegnati gli schizzi originali del cantiere e un grosso tramezzo di cemento con la rete elettrosaldata ossidata a vista.

L’illuminazione del locale è completamente hand made e c’è un proiettore usato per proiettare sulle due pareti laterali rispettivamente le scritte “Piky” e “Bar”.

Lo stile utilizzato per gli arredi è molto minimal con elementi industriali. Alle spalle del bancone vi è la bottiglieria retroilluminata in onice verde che regala luminosità all’intera location. Inoltre, nel retro banco, suddivisa da un vetro, si trova anche la postazione del dj con la consolle.

 

Un altro dettaglio particolare utilizzato per evidenziare l’idea di temporaneità è rappresentato dalle grandi vetrate-mensole sulle quali i clienti possono degustare i loro drink con vista sui bellissimi giardini del lungomare. Le mensole da appoggio, difatti, appaiono dall’esterno della location ancora in fase di costruzione, quindi “non finite”.

Gli architetti di N+M Studio hanno progettato e realizzato un ambiente decisamente suggestivo, trasformando ciò che poteva apparire come un disvalore, ovvero la temporaneità, in un elemento indispensabile per dare carattere ed unicità al locale.